Cerca in

La città dei bazar: Kusadasi

http://www.cruisefriend.com/media/reviews/photos/thumbnail/800x400c/fb/8d/1e/kusadasi-33-1428486614.jpg

Situata a sud della turca Izmir, Kuşadası sorge su un magnifico golfo affacciato sul mar Egeo di fronte all'isola di Samos. Si tratta di un importante centro turistico nato sui resti di un'antica fortezza conosciuta col nome di nuova Efeso. Questa importante città dell'Anatolia è nota ai più come paradiso vacanziero e tappa di rilievo sull’itinerario crocieristico delle più importanti compagnie al mondo. Preparatevi a vivere esperienze indimenticabili là dove più di due millenni fa occidente e oriente si sono toccati e fusi.

Dominio prima ionico, poi lidio e persiano, entrò a far parte nel 334 a.C. del dominnio ellenico di Alessandro Magno e successivamente dell'Impero Romano. Divenne poi importante scalo commerciale dell'impero Ottomano fino ad assumere le connotazioni attuali di fiorente porto turistico. Uno dei luoghi più conosciuti di Kuşadası;è il Grand Bazaar, un arcobaleno di bancarelle e negozi aperti tutti i giorni dalla mattina fino alla sera. Come impone la tradizione locale, prima di acquistare qualsiasi cosa è d'obbligo contrattare con il commerciante, pratica assai divertente per i neofiti a questo tipo di compravendita: mettete alla prova le vostre abilità di negoziazione.

 

Una visita meritata va al caravanserraglio di Öküz Mehmet Paşa, interessante per la sua architettura. Si tratta di una fortezza ottomana costruita nel 1618 dal Gran Vizir Öküz Mehmet Paşa per il commercio marittimo e situato accanto all’imbarcadero di Kuşadası. Da non perdere una capatina alla suntuosa Moschea di Kaleiçi, fatta erigere nel 1618 dal Gran Vizir Öküz Mehmet Paşa, si trova attualmente in mezzo al mercato ed ha subito un importante restauro nel 1830. Resterete incantati dal portone d’ingresso che presenta battenti ornati di motivi geometrici ed intarsi di madreperla e culminante in una cupola che poggia su di un tamburo dodecagonale con 16 finestrelle.

 

La zona intorno alla città è inoltre famosa per i siti archeologici, il più conosciuto è indubbiamente quello della città di Efeso. Il sito ospita la Via Sacra che collega l'anfiteatro con la porta di Augusto e fiancheggia l'agorà, antico centro commerciale della città;

la Biblioteca di Celso che un tempo ospitava ben 12.000 rotoli e fu luogo di sepoltura del senatore romano Celso, finanziatore della costruzione della biblioteca; il Teatro di Efeso, costruito con lo schema ellenico, uno dei più grandi dell'antichità - ospitava circa 24.000 persone - dotato di file inclinate, che favorivano una visuale migliore e un'acustica eccezionale.

 

Kuşadası è un'ottima meta anche per gli amanti della vita all'aria aperta. Questa città offre infatti numerosi percorsi trekking nel Parco Nazionale Dilek, un'affascinante oasi con spiagge e baie meravigliose e percorsi lungo i quali è possibile osservare diverse specie di alberi, piante ed animali. Le terme d’acqua calda situate accanto a Davutlar costituiscono un'ulteriore alternativa: le fonti termali,con i salubri effetti delle loro acque, offrono ai turisti la possibilità di un rilassante diversivo. 

 

 

CruiseSuggest

  • La cucina turca non è molto omogenea e ogni regione ha le sue caratteristiche; in questo caso Kusadasi è famosa per le pietanze cotte con olio di oliva, prodotto tipico della regione.
  • Per muoversi in città è possibile utilizzare taxi e mezzi pubblici, anche se vi sono navette per qualsiasi destinazione: le più utili saranno quella che collega il porto al centro città (gratuita) e quella che collega il sito archeologico di Efeso al centro città (a pagamento). 

Commenti

Non ci sono ancora commenti. Perchè non lo fai per primo?

To write a review please register or
 

Hai una domanda?

Cruisefriend ti mette a disposizione un forum di discussione dedicato. Non sei mai stato in crociera? Hai dei dubbi? Chiedi agli altri utenti di Cruisefriend!


×