Porto di Cagliari

Hot http://www.cruisefriend.com/media/reviews/photos/thumbnail/800x400c/64/07/b6/porto-di-cagliari-86-1422464965.jpg
28 Gennaio, 2015    
1424   0   1   0
Commenti (0)

Porti info

N° Terminal
1
Numeri utili
TEL. 39 070 679531 / FAX 39 070 67953345
Distanza dal Centro
1.4 Km
Approdo
Banchina
Coordinate
39°12'49.0"N 9°06'27.5"E

La Storia
Il porto di Cagliari ospitò l'uomo primitivo e si ritiene che fu fondato dai Fenici. Chiamato Karalis, nel VII° sec. a.C. era una delle tante colonie fenice sull'isola.

I Cartaginesi governarono la città fino al III° secolo, quando i Romani la occuparono a seguito della seconda guerra punica. Cagliari fu la città romana più importante sull'isola, una parte della flotta di Miseno era infatti di stanza qui.

Dopo la caduta di Roma la città e l'isola furono conquistate dai Vandali prima, e dai Bizantini poi.

Cagliari comincia però a crescere solo a seguito dell'unificazione con l'Italia nel 1870.

Durante la seconda guerra mondiale ospitò basi aeree e navali italiane, distrutte durante i bombardamenti degli Alleati.

 

Ai Giorni Nostri
Oggi il porto ospita uno dei più grandi mercati ittici. Il turismo è un pilsatro dell'economia locale.
Negli ultimi due anni (2013-2014) lo scalo ha visto l'approdo di 98 navi da crociera con la presenza di 163.688 crocieristi, dati comunque distanti da quelli registrati nel 2011 quando il porto vide l'attracco di 167 navi e conseguente sbarco di 237.815 passeggeri.

 

 

Come Muoversi
Le navi attraccano in centro città, quindi la stazione marittima non offre servizi rilevanti. Fuori dal porto troverete taxi e bus navetta in attesa.
A pochi passi troverete Piazza Matteotti che funge da stazione per le linee urbane e la stazione ferroviaria.

Servizi:                                                                              Collegamenti:

Punto Informazioni                                          Taxi

                                                                                              Bus Navetta

La Sella del Diavolo

Tip #fuoridalgregge by Pecora Verde

Cosa fare scesi dalla nave? Vi portiamo alla Sella del Diavolo, già solo il nome ci incuriosisce. Si narra che questo luogo fu scenario di un’epica battaglia fra angeli e demoni per il controllo del Golfo di Cagliari. Il Diavolo perse la sella, che cadde… indovinate dove? Sì, nel promontorio che si chiama così. Qui, oltretutto, ne approfittiamo per vedere uno dei mari più blu d’Italia.

Scoprite la Sella del Diavolo con l’escursione Pecora Verde!

Mappa

Alterna origine/destinazione
Non ci sono ancora commenti. Perchè non lo fai per primo?

To write a review please register or
 

Hai una domanda?

Cruisefriend ti mette a disposizione un forum di discussione dedicato. Non sei mai stato in crociera? Hai dei dubbi? Chiedi agli altri utenti di Cruisefriend!


×